Home Cronaca Giornata Nazionale degli Alberi; a Mussomeli piantumati ulivi

Giornata Nazionale degli Alberi; a Mussomeli piantumati ulivi

1.144 views
0

Mussomeli –  Oggi 21 novembre in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi e nell’ambito della “Settimana della Macchia Mediterranea”; sono state messe a dimora al Parco Urbano “Salvatore Genco”, alcune piante di ulivo “passalunara”. Si tratta di una tradizionale cultivar a duplice attitudine, purtroppo ad oggi a rischio di estinzione.  Piante donate precedentemente al Comune dal Rotary Club Mussomeli Valle del Platani e da Slow Food Monti Sicani. Una pianta di ulivo è stata donata e messa a dimora presso il distaccamento dei Vigile del Fuoco di Mussomeli, altre sono state donate per la successiva messa a dimore alla Parrocchia della Trasfigurazione in Santa Teresa al Castello e alla Cappella votiva della madonna delle vigne. Nei prossimi giorni saranno messe a dimora altre piante. Dichiara l’assessore Michele Spoto, nel 2022 abbiamo aderito alla Carta dei comuni Custodi della Macchia Mediterranea”, poiché riteniamo che la Macchia mediterranea, riserva mondiale di  biodiversità che accoglie oltre il 20% delle specie animali e vegetali conosciute, debba essere tutelata dalla continua esposizione sia alla pressione antropica che ai pericoli quale la desertificazione, gli incendi, etc. La Giornata nazionale dell’Albero (21 novembre di ogni anno), è stata istituita con la legge del 14 gennaio 2013, n. 10 della Repubblica Italiana (Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani) entrata in vigore dal febbraio 2013, ma che affonda le sue radici, nel lontano 1898 per iniziativa del ministro della Pubblica istruzione Guido Baccelli. L’obiettivo della ricorrenza è quello di valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e di ricordare il ruolo fondamentale ricoperto da boschi e foreste e di promuovere la tutela dell’ambiente, la riduzione dell’inquinamento ambientale.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi