Home Cronaca Gli sportelli bancari stanno sparendo, a Mussomeli entro sei mesi chiuderà lo...

Gli sportelli bancari stanno sparendo, a Mussomeli entro sei mesi chiuderà lo sportello di una nota banca

2.833 views
0

Mussomeli  –  Recarsi in banca sta diventando un lusso. Nel 2022 le banche hanno chiuso 554 sportelli sul territorio nazionale, un’ulteriore contrazione del 2,6% rispetto al 2021. Non fa eccezione il Vallone.  L’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio sulla desertificazione bancaria di First Cisl, che elabora i dati resi disponibili al 31/12/2022 da Bankitalia e Istat, disegna un quadro preoccupante. Aumenta in parallelo il numero di persone che non hanno accesso a una filiale nel comune di residenza: sono oltre 4 milioni, quasi 250mila in più di un anno fa. Villalba ad esempio ne è un esempio tipico. Nel 2020 non sono bastate le famose lenticchie, tradizionalmente associate al denaro, a far chiudere i battenti all’unico e ultimo sportello bancario. Numeri destinati a crescere: circa di 6 milioni d’italiani, residenti in comuni nei quali è rimasto un solo sportello, rischiano di trovarsi a breve nella stessa condizione. Cala anche il rapporto tra popolazione e numero di sportelli (da 36,5 a 35,5 ogni 100mila abitanti). La fuga delle banche dai territori non investe solo i centri di piccole dimensioni: tra i comuni completamente desertificati molti hanno più di 10mila abitanti, mentre tra quelli con un solo sportello, quindi a rischio, sono in maggioranza sopra i 15mila abitanti. A Mussomeli, capitale del Vallone, da sempre paese più di formiche che di cicale, entro sei mesi si apprende che  chiuderà i battenti la filiale di una nota banca, paradossalmente, la prima  in Italia per numero di sportelli,

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.3 / 5. Vote count: 6

Vota per primo questo articolo

Condividi