Home Cronaca Guerriglia urbana dopo la gara Nissa-Enna, scattano 22 daspo per i facinorosi

Guerriglia urbana dopo la gara Nissa-Enna, scattano 22 daspo per i facinorosi

431 views
0

Caltanissetta – Pugno duro contro gli esagitati che poco hanno a che vedere con il tifo e lo sport. E la naturale conseguenza della tolleranza zero è sfociata in una pioggia di daspo.

Ben oltre una ventina, per l’esattezza ventidue, quelli che sono stati emessi dal questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari.

Provvedimenti che sono scattai sull’onda di quella vera e propria guerriglia urbana scoppiata a Caltanissetta in pieno centro abitato, davanti il vecchio stadio Palmintelli, durante un incontro di calcio.

In particolare in occasione della gara tra Nissa ed Enna disputata domenica 13 novembre scorso. Ancor prima dell’inizio è scoppiato il putiferio.

Con le due tifoserie, a volto coperto, che si sono affrontate a suon di mazze e con tutto ciò che si erano portati dietro per un’azione, evidentemente, premeditata.

Alla loro identificazione sono poi giunti gli agenti della digos di Caltanissetta che hanno visionato attentamente i filmati registrati in quel pomeriggio di follia e di violenza gratuita.

E adesso sono stati emessi i divieti, in vigore su tutto il territorio nazionale, di assistere ad avvenimenti sportivi per tredici nisseni – tra loro anche un minorenne – e il resto, nove, a carico di supporters ennesi.

Misure che, peraltro, passano per un distinguo in funzione della recidività di qualcuno tra loro e nei confronti dei quali le interdizioni sono state più aspre.

Sì, perché se per quattordici tra i destinatari avrà una durata di due anni, per altri otto è di cinque anni. Ma non è tutto.

Già, perché in cinque saranno obbligati a presentarsi in questura per essere annotati nel registro firme durante gli incontri casalinghi e in trasferta.

E lo stesso questore Ricifari ha rimarcato come «sarà tolleranza zero, con l’emissione di daspo, anche in caso di sfottò contro le forze dell’ordine».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi