Home Eventi Ieri 21 colpi di cannone hanno dato inizio all’Immacolata. Mussomeli a festa...

Ieri 21 colpi di cannone hanno dato inizio all’Immacolata. Mussomeli a festa tra processioni, mercatini e guastedde

644 views
0

MUSSOMELI – I mercatini di Natale nelle serate del 7 e 8 dicembre nella centralissima piazza Umberto hanno dato inizio alla quinta sagra della guastedda, con la tradizionale accensione del grande albero di Natale posto, come ogni anno, nella piazza e che fa da cornice agli eventi in programma della promozione natalizia. La sagra si è sviluppata insieme alla festa dell’Immacolata che si è celebrata nella chiesa di San Francesco con i riti religiosi della vigilia: la solennità dei vespri che ha visto la partecipazione delle autorità cittadine, e la tradizionale fiaccolata. La festa, quella vera, ha avuto il suo punto più alto nella giornata dell’otto dicembre con 21 colpi di “cannone”, sparati alle 7:00, come tradizione comanda, quindi la celebrazione delle funzioni religiose come da programma e alle 18:30 la processione del simulacro dell’Immacolata. In tutto ciò, gli stand dei mercatini natalizi a fare da calamita con la parte dedicata alla friggitura della guasteddra che proprio in onore e devozione dell’immacolata, fin dai tempi passati, nelle case si impastava e si mangiava. La ricetta richiama la tradizione contadina e si continua ad usare farina e lievito, per fare queste autentiche leccornie del periodo di Natale, usando miele o zucchero ed anche ricotta nel condirle. Fra i tanti stand,  anche quello dell’Associazione Don Diego Di Vincenzo- Onlus   che nel suo stand “ Una bambola per un sorriso”  esponeva, a sua volta, tante belle creazioni realizzate a mano dai volontari dell’Associazione in collaborazione con l’Arci Strauss e la Confraternità Maria SS. Del Carmelo, il cui ricavato della vendita è devoluto in beneficenza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi