Home Politica Il sindaco Catania: “A chiedere scusa dovrebbe essere l’onorevole Mancuso per la...

Il sindaco Catania: “A chiedere scusa dovrebbe essere l’onorevole Mancuso per la sua ignoranza giuridica. Ripassi il diritto costituzionale”

1.109 views
0

Mussomeli  –“Leggo con grande stupore le dichiarazioni dell’on.le Michele Mancuso in cui mi accusa di attaccare il direttore amministrativo dell’ASP di  Caltanissetta Pietro Genovese per avere portato  l’attenzione su un  tema di grande attualità, usato i canali istituzionali”. E’ la replica a strettissimo giro del primo cittadino di Mussomeli. “All’On.le Mancuso rispondo – prosegue Catania – che dovrebbe essere lui a chiedere scusa ai cittadini del suo collegio elettorale per avere dimostrato tutta la sua ignoranza sul piano giuridico, non conoscendo un articolo approvato dal parlamento della Repubblica Italiana (art. 6 bis della Legge 126 del 2021) che consentirebbe l’assunzione di medici stranieri in deroga alle norma sul riconoscimento dei titoli, superando di fatto le criticità di carenza medici che, sul piano nazionale e regionale, si registra.

Tanto è  vero quanto affermo che nelle giorni scorsi la giunta regionale del Friuli Venezia Giulia ha approvato una delibera (delibera n. 134 del 3 febbraio 2022) che, di fatto, porta avanti il percorso da me richiesto all’ASP di Caltanissetta che in modo, incomprensibile, il Direttore Amministrativo della stessa non conosceva.

All’onorevole Mancuso  – conclude il sindaco Catania- suggerisco un pò di ripasso di diritto costituzionale, elemento indispensabile se si pensa che è seduto nei banchi dell’Assemblea Regionale Siciliana che ha il compito di elaborare e approvare le norme che regolamentano il funzionamento della vita dei siciliani nei vari settori.”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.3 / 5. Vote count: 4

Vota per primo questo articolo

Condividi