Home Cronaca Il vescovo dà ai fedeli direttive anti contagio

Il vescovo dà ai fedeli direttive anti contagio

877 views
0

Caltanissetta – Figlioli carissimi dice sua Eccellenza il Vescovo Russotto,” alla luce del dilagare del coronavirus, dispongo questo Decreto attraverso il quale vi comunico alcune norme che tutti dobbiamo osservare fedelmente, per un concreto esercizio di reciproca carità e per tutelare il bene della salute degli uni e degli altri. La pericolosa situazione creatasi con il rapidissimo diffondersi dell’epidemia spinge noi cristiani a far ricorso ancor di più alla preghiera e all’esercizio della carità secondo il precetto biblico: “Ama il prossimo tuo come te stesso”. Il Vescovo dispone:” Le chiese ogni giorno rimangano aperte il più a lungo possibile per la preghiera personale dei fedeli; si invitano tutti i Sacerdoti a celebrare anche la S. Messa al mattino, per meglio distribuire la partecipazione dei fedeli, esponendo subito dopo solennemente il SS. Sacramento in modo da favorire l’adorazione e la preghiera nelle diverse ore della giornata, così da evitare assembramenti e incentivare una cristiana e profonda spiritualità; Si autorizzano tutti i Sacerdoti a celebrare, nei luoghi e nei contesti opportuni, anche quattro Sante Messe la domenica per meglio distribuire la partecipazione dei fedeli nell’arco della giornata, e così rispettare le giuste disposizioni ministeriali; Si esortano tutti i fedeli a partecipare alla S. Messa in uno dei giorni feriali ed essa vale anche come precetto domenicale. Si chiede pertanto a tutti i Sacerdoti di sensibilizzare i loro parrocchiani ad organizzarsi per la partecipazione alla S. Messa nell’arco di tutta la settimana. Essendo già sospesi tutti gli incontri per il catechismo dei bambini e dei ragazzi, si esortano gli stessi a partecipare alla S. Messa con i loro genitori in uno dei giorni della settimana. Si eviti in ogni modo la partecipazione collettiva di tutti i bambini e ragazzi nella stessa celebrazione.” E ancora il Vescovo aggiunge:” sono annullate tutte le attività diocesane, parrocchiali e associative fino al 3 aprile, la Lectio e gli Esercizi spirituali al livello diocesano verranno trasmessi dalla cappella dell’Episcopio in diretta streaming attraverso un link ad hoc. Sono annullate, fino al 3 aprile, tutte le processioni di qualsiasi tipo e devozione, sia fuori sia dentro la chiesa, come pure tutte le celebrazioni penitenziali comunitarie e gli esercizi Spirituali parrocchiali. Per quanto riguarda la Via Crucis nelle chiese bisogna attenersi alle disposizioni ministeriali: mantenere almeno un metro e mezzo di distanza l’uno dall’altro (e dunque un fedele per banco) e stare tutti fermi ai loro posti. Secondo le necessità del luogo e della parrocchia, i Sacerdoti sono autorizzati a celebrare la Via Crucis anche in più giorni della settimana, considerando il fatto che tutte le riunioni di gruppi e associazioni in parrocchia sono sospesi.” Continua altresì,” fino al 3 aprile si sospende la comunione agli ammalati da parte dei ministri straordinari, fatta eccezione per i casi più gravi ai quali provvederanno esclusivamente i Sacerdoti. La comunione durante la celebrazione della messa si distribuisce solo ed unicamente sulla mano di ciascuno. A chi si rifiuta di riceverla sulla mano, il Sacerdote dia la benedizione, ma si eviti ogni tipo di eccezione”. Infine l’appello del Vescovo” per quanto riguarda i funerali, la partecipazione alle Esequie sia strettamente limitata ai familiari e, comunque, si osservino le disposizioni ministeriali. Si evitino, di conseguenza, le condoglianze secondo le tradizioni e gli usi locali. Coltiviamo la speranza e facciamoci diffusori della luce della fede e del coraggio del Vangelo, soprattutto in questo momento di difficoltà nel quale siamo chiamati a dare prova della nostra responsabilità credente e civile – conclude sua Eccellenza il Vescovo Mario Russotto – Affidandoci alla materna intercessione di Maria Santissima e alla protezione di San Michele Arcangelo, tutti di cuore benedico nel Signore”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi