Home Cronaca Impennata di contagi, Riesi entra in zona rossa

Impennata di contagi, Riesi entra in zona rossa

1.400 views
0

Riesi – Riesi entra in zona rossa. Così ha stabilito la nuova ordinanza a firma del presidente della Regione, Nello Musumeci che entra in vigore dalla mezzanotte, a partire da sabato 6 marzo.

D’altronde era stato lo stesso sindaco Salvatore Chiantia a chiedere al presidente della Regione una stretta per contenere la situazione.

Una improvvisa impennata dei contagi da coronavirus ha fatto suonare il campanello d’allarme. E per contenere la diffusione della pandemia è stata sollecitata la nuova misura stringente.

Con l’entrata in vigore del regime di lockdown  scattano tutta una serie di limitazioni che interessano, ovviamente anche le attività commerciali. Rimarranno aperte solo quelle ritenute indispensabili, come farmacie, tabaccherie, rivendite di prodotti alimentari, elettronica, informatica, ferramenta, articoli igienico-sanitari, macchine, attrezzature e prodotti per l’agricoltura e per il giardinaggio, giocattoli, articoli sportivi, cosmetici, di articoli di profumeria e di erboristeria w e altre ancora, mentre in tema di servizi alla persona lavanderie, pompe funebri barbieri e parrucchieri.

Ma in primo luogo è con le limitazioni che ne scaturiscono che la cittadinanza deve fare i conti. A cominciare dagli spostamenti che saranno limitati, così come imposto nelle zone rosse, per ragioni di lavoro, di salute o di comprovata necessità.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 29

Vota per primo questo articolo

Condividi