Home Politica Marianopoli, l’opposizione interroga sindaco e giunta sui cani affidati ai canili

Marianopoli, l’opposizione interroga sindaco e giunta sui cani affidati ai canili

543 views
0
La consigliera Grazia Noto

Marianopoli – “La cattura dei sette cani già ricoverati nel Rifugio comunale e regolarmente accuditi dai volontari dell’Associazione di animalisti Lida Hengel di Marianopoli, per ricoverarli nel canile di Montedoro e di Sambuca di Sicilia, in questo caso, con un consistente aggravio di spese per le casse comunali”. E’ questa la ratio dichiarata e sostenuta in una interrogazione a risposta scritta  sottoscritta dai consiglieri Grazia Noto e  Giuseppe Cannella. Gli esponenti  del Gruppo Consiliare “Marianopoli Rinasce” rilevando che ” sono  legittime ed apprezzabili le motivazioni di sensibilità verso gli animali per quali i volontari dell’Associazione animalista di Marianopoli ‘Lida Hegel’, chiedono di continuare ad accudire i cani in oggetto presso lo stallo comunale e che il ricovero presso canili privati dei cani  comporta un notevole aggravio di spese per le casse del Comune e che di contro la pregressa gestione di detti cani, a cura dei volontari dell’Associazione animalista di Marianopoli “Lida Hegel”, era a costo zero e quindi con evidente risparmio del Comune di Marianopoli”, chiedono di  “revocare le Ordinanze n. 3 del 02-02-2021 e n. 5 del 12-02-2021 per la cattura e ricovero di n. 7 cani presso il Canile di Montedoro e di Sambuca di Sicilia  e disporre la restituzione dei detti cani allo stallo comunale di Marianopoli previa esecuzione, nello stesso, delle opere di sistemazione così come già richiesto dall’Associazione animalisti di Marianopoli Lida Hegel”.

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi