Home Cronaca In casa aveva rame rubato dall’Abbazia di Santo Spirito, scoperto e denunciato

In casa aveva rame rubato dall’Abbazia di Santo Spirito, scoperto e denunciato

486 views
0

Caltanissetta – In casa sua hanno trovato tubi di rame che nei giorni scorsi erano stati rubati all’esterno di una chiesa. In particolare all’Abbazia di Santo Spirito.

E non per caso è scattata la perquisizione all’interno della sua abitazione dove, peraltro, è stata trovata dalla polizia altra sospetta refurtiva.

Così un ventenne nisseno è stato segnalato alla procura per l’ipotesi di ricettazione. I guai per lui sono iniziati nel momento in cui è stata eseguita una perquisizione.

Nel cortile di casa sua gli agenti hanno trovato hanno trovato quattro parti di pluviali in rame, ripiegati su se stessi e lunghi intorno ai cinque metri.

Di quel materiale il giovane non ha saputo spiegarne la provenienza, così come di tanto altro trovato in quella stessa abitazione.

Le immagini di videosorveglianza della chiesa hanno ripreso due persone che la sera del 29 agosto scorso hanno rubato i pluviali di rame.

 Sono giunti nella zona di santo Spirito su un’auto di colore bianco lasciata a poca distanza dal del museo mineralogico,

Il ragazzo adesso denunciato, peraltro, possiederebbe un’auto dello stesso tipo e colore di quella ripresa dalle immagini delle videocamere di sorveglianza.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi