Home Sport Jerry Mingoia, pilota in erba e figlio d’arte, a 19 anni è...

Jerry Mingoia, pilota in erba e figlio d’arte, a 19 anni è una promessa del volante

1.804 views
0

 

MUSSOMELI – Figlio del pilota Biagio Mingoia “una vita a tutto gas “, dal 2019 Jerry ha preso le orme del padre e gareggia nel campionato siciliano slalom vincendo nel gruppo A2000 alla sua prima partecipazione. Sostenuto dal padre che vede in lui il talento del campione, miete successi su successi e regala quella vittoria che, a questa età ed in queste condizioni, lo consacrano come giovane speranza. Prima stagione grandi soddisfazioni. Raggiunto telefonicamente, Jerry ricorda le vittorie più belle: “Milena sicuramente è stata la prima e quella che ricordo come la più bella perché, pur essendo il più piccolo di classe, alla prima gara ha vinto tutto; poi Chiaramonte Gulfi dove ho dovuto vedermela con Danilo Gibella, vincendo per soli due secondi; Misilmeri contro un pilota di casa molto forte ed una gara difficile, con manto scivoloso, eravamo 4 in classe, ho vinto; ad Altofonte (lo slalom più bello in assoluto per me), primo di classe, sono riuscito ad arrivare davanti a campioni siciliani e di altre regioni d’Italia; per finire, la gara di Avola, dove anche se pioveva, volevo far bene ed anche sul bagnato ho detto la mia. Sono veramente felice e soddisfatto di quello che sono riuscito a fare perché, al primo anno che gareggiavo, non ci credevo nemmeno io di ottenere questi risultati. Ma dentro di me qualcosa mi dava forza, forse l’orgoglio di papà, che mi spingeva a premere sull’acceleratore e regalare questa prestigiosa vittoria ai suoi ricordi di appassionato pilota quando sarà vecchietto. Mio padre ha subito creduto in me, soprattutto dopo la gara di Milena, devo tutto a lui ed al mio pipino Jimmy Consiglio che, con il cuore, mi ha aiutato preparando la macchina e lavorando giorno e notte. Una vita che segue mio padre e dopo che mi ha cresimato non mi ha più lasciato: gli voglio bene e mi ritengo fortunato! Adesso siamo alle decisioni per il futuro: nel 2020 voglio, prima di ogni cosa, partecipare ad un rally e poi vedere a che tipo di trofeo o campionato partecipare, devo mettermi d’accordo con papà”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi