Home Eventi La Carovana Pedagogica sbarca a Mussomeli

La Carovana Pedagogica sbarca a Mussomeli

371 views
0

Mussomeli – La Carovana Pedagogica sbarca in Sicilia e arriva a Mussomeli, dal 14 al 21 dicembre, per vivere una intera settimana immersi in un’esperienza educativa
per bambini, ragazzi, le proprie famiglie e la comunità locale tutta. Sarà ospitata presso gli spazi dell’Ex Stallone della Biblioteca Comunale “Paolo Emiliani Giudici” e coinvolgerà 16 classi di due istituti di istruzione primaria e secondaria di primo grado di Mussomeli, il Leonardo Da Vinci e il Paolo Emiliani Giudici, e 3 gruppi informali di bambini e ragazzi del doposcuola dell’APS “il Circo Pace e Bene” (Sutera, Milena, Bompensiere), 1 casa famiglia di Mussomeli e 2 gruppi dei Progetti SAI MSNA (Riesi e Milena). Tutti, insieme ad educatrici, educatori, insegnanti, parteciperanno all’itinerario
esperienziale Guardateci!, una mostra laboratorio per affrontare il tema dello stereotipo.
La Carovana Pedagogica è una delle azioni del progetto “Rete CEET – Cultura, Educazione, Empowerment, Territorio”, di cui è capofila l’Arci, un progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
Il progetto, attivo già dal 2020, presente in 11 territori in tutta Italia, coinvolge e mette in rete 46 partner locali, istituti scolastici ed enti culturali, per implementare e sostenere la comunità educante nelle buone pratiche utili al
contrasto alle povertà educative di minori e famiglie. Ed è infatti anche alle famiglie e alla comunità locale tutta che la Carovana si rivolge. E in relazione a ciò, a Mussomeli la Carovana Pedagogica regalerà tre eventi organizzati da Strauss APS in collaborazione con il Centro Artistico
Culturale Arnia. Per due serate consecutive Sala delle Adunanze di Palazzo Sgadari si colorerà di stupore e magia con due spettacoli teatrali.
Nello specifico:
– martedì 20 dicembre h 17:00 Inaugurazione dello Spazio Morbido, una piccola biblioteca di albi illustrati e libri per l’infanzia e l’adolescenza che, costruita con la collaborazione della casa editrice Sinnos, partner di rete del progetto Rete
CEET, resterà a disposizione del territorio.

h 18:00 I racconti di Penny e Sky – Una storia di Natale – Teatrino dei burattini a cura di ARNIA per grandi e piccini, per i minori e le proprie famiglie, scuole, insegnanti. È una delle tante storie che i burattini Penny e Sky amano raccontare a tutti i bambini. Una storia condita di fantasia e creatività in cui i protagonisti supereranno insieme una grande difficoltà, alla riscoperta di quei valori che, soprattutto in questo periodo dell’anno, scaldano tanto il cuore.

– mercoledì, 21 dicembre
h 17:30 Canto di Natale – Ispirato al racconto di Charles Dickens – Letture animate a cura di ARNIA per ragazzi, famiglie, bambini, scuole, insegnanti. Dickens nel suo “Canto di Natale”, esprime tutta la sua filosofia artistica
indicando e suggerendo il miglior modo, secondo lui, per affrontare e superare i mali sociali: la rinascita morale dell’individuo. Scrooge vecchio avaro ed egoista, uomo burbero, non vuole cambiare né pensare di più agli altri, ma proprio alla vigilia di Natale gli si presentano inaspettatamente i tre fantasmi del Natale che lo guidano ad una riflessione di vita.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi