Home Cronaca La costringeva a prostituirsi, condannato l’ex compagno

La costringeva a prostituirsi, condannato l’ex compagno

867 views
0

Caltanissetta – Per lungo tempo l’avrebbe costretta a prostituirsi. Prendendola pure a botte per vincere ogni suo eventuale tentativo di resistenza.

Un inferno andato avanti per mesi, fino a quando s’è spezzato quel filo di terrore che la teneva legata. Che la costringeva a subire in silenzio.

E alla fine il suo ex compagno, poi finito sotto inchiesta per questa terribile storia, è stato pure processato e, adesso, condannato.

È di quattro anni e mezzo la pena che gli è stata comminata dal tribunale che lo ha riconosciuto colpevole. Così come chiesta dalla stessa procura e dalla parte civile. Ruolo, questo, rivestito dalla stessa donna che poi ha trovato il coraggio di denunciare. E a lei è stato riconosciuto il diritto a un risarcimento dei danni da stabilire, successivamente, in un procedimento civile.

Ma soltanto quando lui non era più in casa perché arrestato per altre vicende giudiziarie. È stato in quel momento che la donna ha trovato la forza di dire basta e di uscire allo scoperto.

Così la vicenda è approdata ai carabinieri ed è partita ufficialmente l’indagine che poi ha trascinato in giudizio il presunto sfruttatore, come la stessa sentenza, in primo grado, lo ha adesso riconosciuto.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi