Home Cronaca La figlia ingerì cocaina in casa, arrestato il padre

La figlia ingerì cocaina in casa, arrestato il padre

257 views
0

Caltanissetta – Finisce in cella il padre della bimba che nei giorni scorsi era finita in ospedale dopo avere ingerito cocaina in casa. È stata ripristinata a suo carico la custodia cautelare in carcere.

Per lui i guai sono iniziati quando il 14 settembre scorso sua figlia, una bimba di 8 anni, è arrivata al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Elia perché stava male.

Dalle successive analisi è emerso che aveva assunto cocaina. Così gli stessi medici hanno avvertito la polizia, La squadra mobile in particolare.

È stato poi appurato che la piccola avrebbe ingerito accidentalmente la sostanza che il padre teneva in casa. Ed entrambi i genitori sono stati convocati in questura e poi denunciati.

Nessuno dei due – secondo gli stessi investigatori – avrebbe tenuto un atteggiamento collaborativo per spiegare come la loro figlia potesse avere assunto la sostanza.

Così il padre, che era già stato arrestato proprio per spaccio di droga, è stato nuovamente accompagnato in carcere.

Sulla base degli ultimi sviluppi, la procura per i minorenni di Caltanissetta ha chiesto l’affidamento dei bambini della coppia ai nonni.  E così è stato attraverso i servi sociali di palazzo del Carmine.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi