Home Dall'Italia e dal Mondo La luna non è stata avvistata, l’inizio del Ramadan slitta di un...

La luna non è stata avvistata, l’inizio del Ramadan slitta di un giorno

344 views
0

Roma – Non è stata avvistata la luna nuova ieri sera in Arabia Saudita: slitta di un giorno l’inizio del Ramadan. Il mese sacro dell’Islam prenderà quindi il via ufficialmente giovedì 23 marzo 2023, come riporta l’agenzia di stampa Spa. Anche negli Emirati Arabi Uniti il Ramadan avrà inizio dopodomani, come spiega l’agenzia di stampa Wam. Il comitato per l’avvistamento della luna si è infatti riunito oggi presso il dipartimento giudiziario di Abu Dhabi dopo le preghiere del maghrib (tramonto) e ha annunciato che non si poteva ancora vedere una nuova falce di luna. Stesso scenario in Libia, dove la massima autorità religiosa, la Casa delle Fatwa, ha decretato che il mese sacro comincerà il 23 marzo. Durante il Ramadan, che dura 29 o 30 giorni, i musulmani digiunano dall’alba al tramonto. Il digiuno durante il mese sacro è uno dei cinque pilastri dell’Islam ed è obbligatorio per tutti i musulmani che godono di buona salute. I musulmani seguono un calendario lunare di 12 mesi, per un totale di 354 o 355 giorni. L’avvistamento della luna nuova segna l’inizio del Ramadan, nono mese del calendario islamico.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi