Home Cronaca La «Via dei Frati» passando per  il Vallone, in arrivo fondi regionali col...

La «Via dei Frati» passando per  il Vallone, in arrivo fondi regionali col taglio degli stipendi dei deputati M5S

904 views
0
.

Marianopoli – Fondi in arrivo dall’Ars per promuovere i “cammini di Sicilia”. Tre in particolare i premiati e, tra questi «La via dei frati» che tocca anche il Nisseno e il Vallone.

Caltanissetta, Marianopoli, San Cataldo e Resuttano tra le altre tante tappe. Un cammino che sviluppa attraversando strade provinciali, trazzere e sentieri di montagna per qualcosa come 166 km da Caltanissetta fino raggiungere Cefalù in 8 tappe, toccando anche santuari che trasudano storia e fede. Ispirato in qualche modo alla memoria dei “monaci di cerca”. Non a caso,infatti, lungo la via s’incontrano spazi di accoglienza e ospitalità rifacendosi proprio allo spirito della Via dei Frati.
In particolare è prevista nuova segnaletica che guiderà i pellegrini lungo il cammino, volgendo lo sguardo anche a un turismo particolare.

La nuova segnaletica guiderà camminatori e ciclisti soprattutto nei passaggi più critici così da evitare che possano smarrire l’esatta via.  E sono previsti anche itinerari alternativi in caso di eventi straordinari che lo rendano opportuno, come ad esempio per ragioni di maltempo.

Gli altri premiati, al fianco de «La via dei frati», l’«Antica trasversale sicula» e i «Cammini Francigeni di Sicilia» a cui sono stati destinati in tutto 100 mila euro, grazie a una iniziativa finanziata con il taglio degli stipendi dei deputati regionali pentastellati «per promuovere e valorizzare tre dei più importanti e antichi cammini di Sicilia e dare una spinta al turismo dolce», hanno spiegato deputati Ars del Movimento.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi