Home In Primo Piano L’imprenditore Nola: “Da Messina è partita la rivoluzione di De Luca, prossimo...

L’imprenditore Nola: “Da Messina è partita la rivoluzione di De Luca, prossimo governatore. Via la prima croce del calvario dei siciliani”

2.154 views
0

Mussomeli –Da  Messina è partita la rivoluzione di Cateno De Luca, l’unico che ha dimostrato di volere e di essere in grado di rivoltare e sovvertire il vecchio sistema politico che è, è stato e continua ad essere  una zavorra per la crescita di Sicilia e siciliani”. Ad affermarlo è l’imprenditore Tanino Nola, candidato alle prossime elezioni regionali con Sicilia Vera, movimento del sindaco di Sicilia, come viene definito il politico di Fiumedinisi. “E’ stata estirpata – prosegue Nola – la  prima croce, una delle tante, che caratterizzano il calvario politico che ha reso agonizzante la nostra Sicilia. La vittoria di Golia contro Davide, dato che Federico Basile, degno erede di chi lo ha preceduto, politicamente e per capacità amministrative, è un gigante  al confronto dei competitori. Oggi sono stati  sconfitti poteri forti, baronati politici e dinastie familiari che hanno sempre vissuto nel privilegio. E’ chiaro che questo è avvenuto  grazie ai messinesi che sono stati fermi e coraggiosi a dire, attraverso il voto, no ad angherie e disparità.  In Sicilia c’è una consapevolezza che bisogna cambiare, l’astensionismo ci dice che i siciliani sono esasperati dalle ingiustizie e dalle vessazioni a cui chi governa e ha governato ci ha sottoposto. C’è un vento di cambiamento. – conclude Nola – una brezza libera e scatenata che soffia da Messina verso Palermo, in direzione  Palazzo d’Orléans per l’esattezza,  e può scompaginare e sparigliare questo ordine che ha avvantaggiato pochi e scontentato tanti. Cateno De Luca governatore  è l’unico e ultimo treno che possiamo prendere per cambiare rotta”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.2 / 5. Vote count: 11

Vota per primo questo articolo

Condividi