Home Cultura “L’ospedale di Mussomeli senza anestesisti”. Insorgono i sindacati CISL-UIL-NURSIND

“L’ospedale di Mussomeli senza anestesisti”. Insorgono i sindacati CISL-UIL-NURSIND

733 views
0

Mussomeli – “ Il “M.I.Longo” da stamattina alle 08.30 è senza anestesista in loco. Una situazione gravissima”. È la denuncia dei sindacati CISL-UIL-NURSIND del nosocomio locale che preannunciano immediate azioni di rivendicazioni. “Avevamo appreso dell’ufficiosità di questa notizia il 29 di dicembre e, nella stessa data, abbiamo incontrato immediatamente il Sindaco per un confronto sulle azioni eventualmente da intraprendere qualora la stessa avesse trovato conferma. Abbiamo appreso di un incontro tra il sindaco Giuseppe Catania e il Commissario Straordinario dell’ASP di Caltanissetta dott. Alessandro Caltagirone su eventuali strategie preventive da parte del management aziendale concretizzatesi nella pubblicazione immediata di un bando per il reclutamento di anestesisti sul cui esito non abbiamo notizia. Da stamattina il nosocomio di Mussomeli dovrà trasferire i ricoverati in ortopedia per fratture in altre strutture ospedaliere, la radiologia non potrà garantire TAC anche in urgenza con mezzo di contrasto, il pronto soccorso sarà in grave sofferenza qualora ci fossero accessi che potrebbe richiedere l’intervento del rianimatore. Non accettiamo assolutamente l’eventuale proposta dell’utilizzo dell’elisoccorso come soluzione alla mancanza dell’anestesista perché poco percorribile. Abbiamo chiesto un incontro urgente con il Commissario dell’ASP di Caltanissetta e nei prossimi giorni convocheremo l’assemblea di tutti i dipendenti per condividere azioni di qualunque tipo a difesa della salute pubblica”

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi