Home Cronaca Mafia, scatta il processo per un piccolo esercito d’imputati

Mafia, scatta il processo per un piccolo esercito d’imputati

803 views
0

Caltanissetta  – Scatta il processo per un manipolo di sospetti scudieri della Stidda. Sono venticinque in tutti gli imputati che saranno processati dal tribunale.

Sono accusati avere fatto parte del gruppo Di Giacomo. Le loro posizioni sono finite in un dossier stralcio di una maxi inchiesta antimafia.

Altri filoni, dal punto di vista processuale, sono in itinere o conclusi e, tra loro, anche v’è anche il presunto nuovo reggente del clan che da lui prende il nome.

La procura, adesso, ha chiesto e ottenuto il rinvio a giudizio a carico di Alessandro Pardo,  Antonio Montana,  Benedetto Giuseppe Curvà,  Ciro Di Palma,  Francesco Carfì,  Francesco Oro,  Francesco Vizzini,  Gaetano Brosco,  Giovanni Di Giacomo,  Giuseppe D’Antoni,  Giuseppe La Cognata,  Laura Cosca,  Luciano Guzzardi,  Luigi Garufo,  Marco Gallo Cassarino,  Maria Cinardi,  Massimiliano Tomaselli,  Michele Totaro Mirjan Ajdini,  Nunzio Catalano,  Omar Sacco,  Paolo Portelli Rocco Cinardi,  Salvatore Esposito Ferrara e Vincenzo Tosto.

Il gup ha disposto nei loro confronti l’apertura di una istruttoria dibattimentale, il cui inizio è stato fissato dopo la pausa estiva.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi