Home Cronaca Minacciò di cospargere di benzina e bruciare la sua ex, arrestato per...

Minacciò di cospargere di benzina e bruciare la sua ex, arrestato per stalking

996 views
0

Caltanissetta – Arrestato per stalking alla sua ex convivente. Così com’era già accaduto in passato. È stato la polizia, questa volta a prenderlo.

È un trentatreenne di nazionalità pakistana che da diverso tempo vive nel capoluogo nisseno, Usman Ghani, ora finito cella su ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip di Caltanissetta.

A suo carico sono stati ipotizzati i reati di atti persecutori e minacce. Le stesse accuse che già avevano fatto scattare il suo arresto un anno fa.

È stata la sua ex convivente a presentare una nuova denuncia raccontando ai poliziotti di avere avuto una relazione con lui e, dopo la separazione, avrebbe subito continui maltrattamenti, minacce e atti persecutori.

Una situazione che, sempre secondo il racconto di lei, l’avrebbero fatta vivere, ormai da mesi e mesi, in un continuo stato di paura.

Così lei ha presentato più denunce in questura. L’uomo, nel frattempo, avrebbe violato ripetutamente le prescrizioni che gli sono state imposte dal giudice.

Sarebbe evaso dagli arresti domiciliari e, adesso,  non ha osservato la misura del divieto di dimora nel comune di Caltanissetta.

E, sempre secondo la tesi accusatoria, avrebbe continuando a perseguitare la donna, minacciandola che l’avrebbe cosparsa di benzina e bruciata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi