Home Cronaca Montedoro, piange Salvatrice, strappata via dal Covd a 45 anni

Montedoro, piange Salvatrice, strappata via dal Covd a 45 anni

13.216 views
0

Montedoro – Lo abbiamo sentito ripetere più volte. Il covid è pericoloso e letale anche per i giovani. Ma una cosa è sentirselo dire, un’ altra sperimentarlo sulla propria pelle. Così la comunità di Montedoro è attonita per la scomparsa di Salvatrice Schifano, di 45 anni a cui il coronavirus non ha lasciato scampo. Il virus è stato impietoso con la donna che era cagionevole di salute. Sposata con Vincenzo Alba, notissimo e stimato operatore del 118 a Serradifalco, anch’egli positivo. La sfortunata donna lascia, oltre al coniuge, anche due figli di 20 e 13 anni. Una tragedia che ha coinvolto non solo l’intero paese nisseno ma tutti il Vallone: il primo cittadino di Serradifalco ha subito espresso il proprio cordoglio e vicinanza ai familiari della vittima del Covid, all’intero comune. Il sindaco di Montedoro, Renzo bufalino, data l’impossibilità di partecipare al funerale, per ovvie ragioni di contenimento dei contagi, ha chiesto ai concittadini di accendere un lume in segno di lutto, esponendolo al balcone.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.3 / 5. Vote count: 18

Vota per primo questo articolo

Condividi