Home Cronaca Mussomeli, coro di polemiche per il mancato allestimento del sepolcro al santuario...

Mussomeli, coro di polemiche per il mancato allestimento del sepolcro al santuario della Madonna dei Miracoli

2.367 views
0

Mussomeli – Un coro di proteste si alza dalla platea social, contro il mancato allestimento del sepolcro al Santuario Maria SS. dei Miracoli. Ed è subito polemica. Sarebbe stata la fatidica “goccia” il mancato sepolcro del giovedì e venerdì santo che ha fatto traboccare l’insofferenza, a stento trattenuta dalla comunità di fedeli praticanti e da tutti i cultori dei tradizionali riti della Settimana Santa. Questa Settimana Santa doveva essere “quella giusta per creare un rapporto nuovo con i fedeli”, dopo i due anni di stop a causa della pandemia. “E invece no”. Metafora inversa di quel Vangelo secondo Giovanni, il rito della lavanda dei piedi, simbolo di ospitalità. “L’allontanamento dei fedeli in luogo dell’accoglienza”. E se, in qualche modo, il divieto a celebrare il rito della lavanda dei piedi, è stato accolto con buon grado di accettazione così non è stato per il mancato Sepolcro. E quanti si aspettavano i classici “lavureddi” messi a dimora durante la Quaresima -con tutto il bagaglio simbolico che vi gira attorno- si sono sentiti violare nell’intimo di una “tradizione  religiosa locale, antica e non rispettata da chi, al momento, si trova a dirigere il Santuario”. Cosa peraltro -come sottolineano i fedeli- che “non si è mai verificata durante i precedenti rettorati”. Inevitabile dunque chiedersi la motivazione di così totale e profondo stravolgimento! Per par condicio, Castelloincantato si è offerto di garantire diritto di replica che la controparte tuttavia si è rifiutata di esercitare.

Video il Santuario della Madonna il Giovedì Santo

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1.5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi