Home Cronaca Mussomeli, grigliata tra amici in zona rossa. Sanzionati cinque giovani

Mussomeli, grigliata tra amici in zona rossa. Sanzionati cinque giovani

6.592 views
0

Mussomeli – Stavano grigliando la carne, infischiandosene delle restrizioni della zona rossa. Cinque persone, appartenenti ad altrettanti nuclei familiari diversi,   ieri hanno organizzato una vera e proprio festicciola in una abitazione nella zona sud del paese, nella disponibilità di uno dei partecipanti. Quando alle 21, sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Mussomeli, i  cinque giovani  di cui uno minorenne – quattro di sesso maschiale e una di sesso femminile – hanno lasciato in fretta e furia il barbecue che avevano allestito davanti l’abitazione e, inutilmente, hanno provato a  rifugiarsi all’interno. I militari, dopo aver identificato che i protagonisti d’età compresa tra 17 e 30 anni e che non indossavano le mascherine, avendo accertato    l’inosservanza  delle prescrizioni  della zona rossa, hanno elevato una sanzione amministrativa di 280 euro a ciascun trasgressore, maggiorata  a 400 euro nel caso in cui non verrà pagata entro cinque giorni. Da giorni i carabinieri di Mussomeli sono impegnati, con fitti controlli, a presidiare il territorio al fine di dissuadere o, come in questo caso, reprimere,  le violazioni  di legge, con particolare attenzione alle condotte che possono generare la diffusione del Covid.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.9 / 5. Vote count: 48

Vota per primo questo articolo

Condividi