Home Cronaca Mussomeli, nativi digitali ma al parco giochi allergici alle regole di buon...

Mussomeli, nativi digitali ma al parco giochi allergici alle regole di buon senso

2.187 views
0

Mussomeli –  Sono nativi digitali e a Mussomeli capita che alcuni di questi si ritrovino al parco urbano. Il linguaggio non è sboccato ma disinvolto, disinibito, non da educande, né oxfordiano. E’ un martedì, tarda mattinata, una bella giornata,  il Med Park dà rifugio a questa generazione, ribattezzata dai sociologi Alpha. Hanno tra gli undici e i tredici anni e , dopo che una ragazza rifiutandosi di aspettare il proprio turno s’impossessa di una giostra, iniziamo a credere che l’epiteto  Alfa  sia privativo, di quelle regole basilari di buonsenso. Un sospetto che si alimenta dopo che altri ragazzi faranno  un uso improprio di un altro gioco, salendo tutti insieme  in piedi  su un balocco destinato a due bimbi seduti, rischiando di fare male al gioco  e, soprattutto, di farsi male. Non paghi, irrompono sempre in branco in una giostra destinata ai disabili, abbandonano i rifiuti sul tavolo, evidentemente  giudicando troppo faticoso gettarli nell’apposito cestino posto alla distanza da maratoneta di due metri! Quando vengono redarguiti non reagiscono ma appena la persona adulta, autrice del rimprovero, si allontana, iniziano a sbeffeggiarla, a deriderla. Più bravi coi giochi online e con i social, i ragazzi dell’era della condivisione di tutto: foto, post, e video, faticano a comprendere il bene pubblico e comune, abituati come sono a servirsi di luoghi e oggetti a proprio uso. Intanto il Med Park, splendido esempio di utile generosità voluto dalla dottoressa Sonja Barba, è sempre più spesso mira di raid vandalici e di gesti di inciviltà che lo mortificano quotidianamente. Così dimentichiamoci del pedagogico  “ludendo discitur”, qui piuttosto  giocando si imbratta… di inciviltà un’oasi giocosa che così rischia di diventare ricettacolo di scorribande di irrispettosi giovinastri.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.6 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo

Condividi