Home Cronaca Mussomeli, negativi tamponi contatti stretti ma un infermiere del «Longo» ricoverato a...

Mussomeli, negativi tamponi contatti stretti ma un infermiere del «Longo» ricoverato a malattie infettive

4.442 views
0

Mussomeli – Negativi i tamponi effettuati a Mussomeli  con persone entrate in contatto con infermieri e pazienti che poi sono risultati positivi. Sono una quarantina in tutto i test effettuati. Mntre alrti ne saranno effetuati.

Ma se su questo fronte sono giunte novità confortanti, di contro v’è un nuovo paziente di Mussomeli che è stato ricoverato al «Sant’Elia». Tutto come anticipato da Castello Incantato

È un infermiere di Mussomeli ora affidato al reparto di malattie infettive dell’ospedale di Caltanissetta, insieme a un altro paziente nisseno.

E con l’operatore sanitario dell’«Immacolata Longo», sono saliti a 10 i casi di positività riscontrati adesso a Mussomeli.

Mentre, su scala provinciale, sono cresciuti anche i pazienti in quarantena. Se ne sono aggiunti altri tre nelle ultime ventiquattro ore.

Sono uno di San Cataldo, uno di Caltanissetta e un ultimo di Niscemi e che, come spiegato dal manager dell’Asp, Alessandro Caltagirone «sono tutti riconducibili a casi positivi già conosciuti».

E, infine, un paziente di San Cataldo è passato per una nuova positività al covid 19, così da uscire dall’elenco dei guariti da coronavirus per entrare nella lista dei guariti clinicamente.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.3 / 5. Vote count: 26

Vota per primo questo articolo

Condividi