Home Cronaca Nascondeva cocaina negli slip, arrestato dai carabinieri

Nascondeva cocaina negli slip, arrestato dai carabinieri

721 views
0

Caltanissetta – Sono stati strani movimenti a insospettire i carabinieri. Che nel cuore del centro storico nisseno hanno notato, in piena notte, alcuni giovani che alla vista dell’auto dei carabinieri si sono dispersi in quel dedalo di viuzze che si sviluppa in quella zona a poca distanza dal cimitero Angeli.

E alla fine uno di loro è stato incastrato. Perché preso con droga e arrestato per detenzione e spaccio.  È il trentenne Bechir Harchay – assistito dall’avvocato Giuseppe Speranza –  nato nel capoluogo nisseno. Lui che in passato ha già avuto grane con la giustizia per stupefacenti.

È di notte che i militari lo hanno intercettato mentre usciva da un’abitazione di due nisseni, estranei, però , a questa vicenda di droga. Nel momento in cui si è accorto della loro presenza, si è disfatto di un involucro, che è stato subito recuperato. Dentro v’era una dosa di cocaina.

 Lo hanno bloccato e perquisito. Indosso, negli slip, gli è stata trovata altra cocaina, oltre 48 grammi e mezzo di sostanza, avvolta in un pezzo di plastica bianca. Ma non è finita qui. Perché in tasca gli sono stati trovati soldi. In particolare 290 euro, in banconote da 20, 10 e 5 euro, oltre a due costosi telefoni cellulari. Quattrini ritenuti, da carabinieri e procura, frutto della sospetta attività di spaccio. Perché il trentenne, peraltro, ufficialmente non ha un lavoro.

Le verifiche si sono poi spostate in casa sua e lì non è stato trovato nulla. Su disposizione della procura è stato arrestato. È poi comparso dinanzi il gip Emanuela Carrabotta che ha convalidato la misura cautelare disponendo a carco del sospetto pusher gli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi