Home Cronaca Nascondeva droga negli slip, giovane smascherato e arrestato dai carabinieri

Nascondeva droga negli slip, giovane smascherato e arrestato dai carabinieri

485 views
0

Caltanissetta – È nelle parti intime che nascondeva la droga. Saltata fuori, a due riprese, durante la perquisizione dei carabinieri. E alla fine il sospetto pusher è stato arrestato.

È un ventenne gelese, S.C. inizialmente assegnato agli arresti domiciliari su disposizione della procura e, poi, dopo la convalida del provvedimento restrittivo, è stato disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

A lui sono stati sequestrati, complessivamente, poco meno di 36 grammi di cocaina e 500 euro in denaro contante trovati in casa e ritenuti frutto della sospetta attività di spaccio.

Il giovane, dapprima, alla guida di una utilitaria, è stato notato da una pattuglia dei militari mentre, in atteggiamento sospetto, si era fermato con un gruppetto di ragazzi in una nota zona di spaccio. In quel momento, con lui, v’era pure un amico.

Ma in quei frangenti, mentre l’auto di servizio ha invertito la marcia per controllare i due sospetti, gli stessi sono riusciti ad allontanarsi immettendosi nel traffico.

Una mezz’ora dopo la stessa auto è stata intercettata in un’altra zona, pure quella nota per essere una piazza di spaccio. In questo caso il guidatore era solo e si fermato, anche stavolta, con un gruppetto di ragazzi e, tra loro, un giovane già in precedenza segnalato alla prefettura come assuntore.

A quel punto il ventenne è stato intercettato e , nel momento in cui ha intuito che da li a poco sarebbe stato perquisito, il suo atteggiamento s’è fatto ostile. Il perché è stato presto spiegato.

Sì, perché negli slip nascondeva un involucro con dentro poco più di trentacinque grammi di “neve”.  In più aveva in tasca settanta euro.

È stato trasferito in caserma e lì, dopo un ulteriore controllo, nascosto sempre negli slip è saltato fuori un altro involucro con poco meno di mezzo grammo della stessa sostanza.

I controlli si sono poi spostati in casa sua, dove sono stati rinvenuti cinquecento euro in denaro contante nascosti in un fasciatoio per neonati e un piccolo zainetto ancora sporco di polvere bianca.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi