Home Cronaca Niente videoconferenza per Messina Denaro nel processo sulle stragi , il Pg...

Niente videoconferenza per Messina Denaro nel processo sulle stragi , il Pg Patti. «L’auspicio è che collabori, ma nessuno lo sa»

295 views
0

Caltanissetta – Niente videoconferenza per il boss Matteo Messina Denaro al processo d’appello sulle stragi di Capaci e via D’Amelio. L’ipotesi, che sembrava già remota, di un suo collegamento per videoconferenza dal carcere di massima sicurezza di l’Aquila è tramontata. Ufficialmente per sottoporsi alla sua prima seduta di chemioterapia, all’interno della stessa struttura, dopo la cattura.

Intanto il processo d’appello per le stragi è stato rinviato al 9 marzo. È stato il suo nuovo difensore, la nipote, Lorenza Guttadauro, a chiedere alla corte d’Assise d’Appello di Caltanissetta un termine. Finora il boss, durante la sua latitanza, è stato assistito da due legali d’ufficio, gli avvocati Giovanni Pace e Salvatore Baglio.

E il procuratore generale facente funzioni di Caltanissetta, Antonino Patti, che peraltro rappresenta anche l’accusa in questo procedimento in corso a Caltanissetta ha spiegato come Messina Denaro abbia «un rapporto di conoscenza assai più elevato rispetto a quanto hanno raccontato finora altri collaboratori di giustizia».

Sì perché il capomafia di Castelvetrano è stato il fedelissimo più stretto di Totò Riina e lo stesso pg Patti ha ricordato che Messina Denaro «partecipò alla missione romana con i Graviano». Il riferimento è ai fratelli Giuseppe e Filippo Graviano, uomini di fiducia di Riina,, e che non si sono mai preso le distanze da Cosa nostra.  Lo stesso Procuratore Antonino Patti ha auspicato una possibile collaborazione dello stesso boss trapanese.. «nessuno può saperlo», ha chiuso in tal senso.

Intanto in tarda mattinata il gip di Palermo, Fabio Pilato, ha convalidato il provvedimento restrittivo per procurata inosservanza della pena e favoreggiamento aggravati dal metodo mafioso a carico del cinquantanovenne Giovanni Luppino, autista di Matteo Messina Denaro.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi