Home Cronaca Non intascò i soldi dei clienti, assolto dipendente di una società di...

Non intascò i soldi dei clienti, assolto dipendente di una società di trasporti  

627 views
0

San Cataldo – Era stato accusato di avere intascato i soldi versati dai clienti. Qualcosa come una novantina di migliaia di euro. Ma, alla fine, le contestazioni si sono diradate come sabbia al vento.  Almeno per uno dei due imputati che ha scelto di essere giudicato con il rito abbreviato. L’altro no. È stato rinviato a giudizio.

Così ha disposto il gup Valentina Balbo nei confronti di due dipendenti di una società di trasporti e logistica che erano stati sospettati di avere fatto sparire soldi della società di cui sono dipendenti.

E, per uno di loro, un quarantasettenne di San Cataldo, un capo filiale   – assistito dall’avvocatessa Laura Alfano – alla fine le accuse si sono sciolte come neve al sole. Perché nel giudizio con rito abbreviato, chiesto e concesso, alla fine è stato assolto. Così come chiesto dalla difesa. Anche se, alla fine  , anche la procura ha proposto un pronunciamento di non colpevolezza. Così è stato.

Mentre il suo collega – assistito dagli avvocati  Salvatore Pennica e Francesco Accursio Mirabile – cassiere nella stessa società, ha preferito andare avanti con il rito ordinario e il  gup ha disposto nei suoi confronti il rinvio a giudizio per appropriazione indebita.

È a diverso tempo fa che la vicenda si riferisce. In particolare, i fatti al centro del procedimento sarebbero avvenuti nell’arco di nove mesi, quelli compresi nell’intervallo temporale che va dal luglio del 2018 fino all’aprile dell’anno successivo.

La società di trasporti e logistica – secondo la tesi accusatoria – avrebbe rilevato che vi sarebbero stati ammanchi perché il codice della spedizione passava da “consegnato ed incassato” a “da  incassare”, retrocedendo in tal modo allo stato in cui la somma doveva ancora essere incassata dal corriere. Il “buco” sarebbe stato di 87 mila euro.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 2.3 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi