Home In Primo Piano Padre e figlio mussomelesi insieme in gara alla 105ª Targa Florio

Padre e figlio mussomelesi insieme in gara alla 105ª Targa Florio

3.172 views
0

Mussomeli – Un padre, un figlio, una passione. Non è il titolo di un film ma di una bella storia familiare e di sport. Massimo Burrogano, infermiere di 34 anni, con la passione dello sport parteciperà a una delle più antiche e prestigiose gare automobilistiche al mondo: la 105ª edizione della targa Florio, in programma il  7 e l’8 maggio,  valida per la coppa Italia di rally. Competerà con la vettura Renault Clio rs light gruppo n 2000, preparata e curata dal team messinese Ferrara Motors. A coadiuvarlo ci sarà un navigatore d’eccezione: il padre Vincenzo, vigile del fuoco e anchì’egli appassionato di rombi e circuiti. “Le prove speciali sono tre – spiega Massimo –  Cerda, Caltavuturo e Scillato. Il mio è quello di non sfigurare e di completare la gara, tutto quello che arriverà inb più sarà ben accetto. Mi spiace che un latro amico e pilota mussomelese non parteciperà a causa della quarantena alla quale è stato sottoposto. In ogno casoi Mussomeli sarà ben rappresenta perché  parteciperanno anche i piloti  di Salvatore Pio Scannella, Salvatore Farina ed Enzo Mistretta. In questa occasione in cui corro con mio padre sarò io a condurre ma lui è la mia guida nella vita, questo sarà un ulteriore motivo di gioia e stimolo per fare bene “.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.5 / 5. Vote count: 18

Vota per primo questo articolo

Condividi