Home Cronaca Palermo Agrigento: Attenzione all’autovelox di San Giovanni Gemini, un business da 23mila...

Palermo Agrigento: Attenzione all’autovelox di San Giovanni Gemini, un business da 23mila multe l’anno

6.973 views
0

Mussomeli – Il rilevatore di velocità sulla Palermo Agrigento, in prossimità dello svincolo per   San Giovanni Gemini e Cammarata è una vera e propria macchina mangiasoldi, lesta ad agguantare i quattrini dagli sfortunati automobilisti costretti a percorrere la palermo Agrigento. L’autovelox collocato infatti all’altezza del bivio Tumarrano – come riferisce il Giornale di Sicilia in edicola oggi – nel 2019 ha elevato oltre 23mila multe, in media 66 al giorno ai conducenti che hanno superato il limite fissato sui cinquanta chilometri orari.  Il quotidiano palermitano, comunque, precisa che si tratta di numeri relativamente bassi se si considera che, quando fu installato, il rilevatore di velocità del Comune di San Giovanni Gemini beccò 10mila superamenti di velocità in solo 2 mesi. Anche se è facile comprendere che l’effetto sorpresa (sgradita), dato dalla novità dell’infernale marchingegno, miete più vittime, automobilisti ignari delle trappole fisiche ed elettroniche presenti con costanza lungo tutto la Palermo Agrigento.  Le multe vanno da 41 e 3.287 euro in base alla gravità dell’infrazione, cioè in base a quanto le auto andavano più veloce del limite fissato. Numeri che inducono a pensare che dietro queste macchine ci sia un colossale business che poco o niente ha a che vedere con la sicurezza che nel  tratto interessato si sarebbe potuta assicurare con  sottopassi e cavalcavia costruiti con raziocinio.

 

 

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi