Home Cronaca Perseguita un’intera famiglia e gli brucia l’auto, arrestato uno «stalker»

Perseguita un’intera famiglia e gli brucia l’auto, arrestato uno «stalker»

377 views
0

Caltanissetta – Perseguitava un intero nucleo familiare. Fino a bruciargli l’auto. Questo il quadro accusatorio che lo ha trascinato in carcere.

Lì è stato rinchiuso un quarantaquattrenne bagherese , arrestato dai carabinieri su ordinanza di custodia cautelare firmata del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Termini Imerese, su richiesta della procura.

Atti persecutori  e danneggiamento seguito da incendio le ipotesi di reato al centro della misura personale scatta a suo carico .

Da diverso tempo, secondo la tesi dei militari, l’accusato avrebbe perseguitato una famiglia  che da lui sarebbe stata minacciata, pedinata, fino a subire l’incendio dell’auto.

L’attentato è stato messo a segno la sera del 30 dicembre scorso quando  il quarantaquattrenne avrebbe dato fuoco al mezzo parcheggiato sotto casa dei proprietari. Peraltro, in quella circostanza , anche un’altra auto parcheggiata a fianco di quella presa di mira è rimasta danneggiata.

I carabinieri hanno poi visionato le immagini girate da impianti di videosorveglianza. Altri riscontri sono poi arrivati dalle dichiarazioni dei componenti la famiglia che sarebbe stata bersagliata  e le indagini hanno fatto il resto.

Da qui la misura cautelare a carico del presunto stalker che in precedenza ha già avuto noie con la giustizia.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi