Home Cronaca Piante di marijuana tra le zucchine, un arrestato dei carabinieri

Piante di marijuana tra le zucchine, un arrestato dei carabinieri

1.045 views
0

Caltanissetta – Scoperta un’altra piantagione di droga nascosta tra le zucchine. Questa volta è stata scovata dai carabinieri nelle campagne del Gelese.

È durante un servizio di controllo del territorio mirato proprio al contenimento del fenomeno stupefacenti, a cui ha preso lo squadrone eliportato «Cacciatori» di Sicilia, che è stata ritrovata la coltivazione.

In particolare una piantagione di cannabis “superskunk”, con tanto di sistema d’irrigazione e generatore elettrico.

In tutto 523 piante pronte per il taglio e lo smercio nascoste all’interno di alcune serre dove venivano coltivate zucchine. Sostanza che è stata distrutta direttamente in zona.

Durante l’ispezione sono state pure ritrovati poco meno di 50 grammi di marijuana già suddivisi in cinque involucri.

In queste circostanze è scattato l’arresto di un cittadino di nazionalità egiziana, un trentunenne peraltro senza permesso di soggiorno.

Per lui, su disposizione della procura, è scattato l’arresto per coltivazione e detenzione di droga. Ed è adesso in carcere.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 5

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi