Home Cronaca Pioggia di denunce e un arresto in controlli straordinari della polizia

Pioggia di denunce e un arresto in controlli straordinari della polizia

599 views
0

Caltanissetta – Pioggia di denunce e pure un arresto. Nel gran calderone anche violazioni in tema di droga e al codice stradale. È l’estrema sintesi di un controllo straordinario a largo raggio effettuato dalla polizia nell’area di Gela. Nel mirino, in maniera particolare, furti e abusivismo commerciale. Ma non solo.

Il servizio è stato disposto dal questore Pinuccia Albertina Agnello, sulla base  delle indicazioni del prefetto Chiara Armenia, venute fuori durante la riunione del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Un arresto è scattato su ordine della procura. Mentre sono stati ventidue, da parte delle volanti, i denunciati, a vario titolo, per  furto, rissa, tentata rapina e detenzione e spaccio di stupefacenti.

Poi la polizia amministrativa ha contestato sei sanzioni amministrative, due per violazione delle prescrizioni imposte dall’autorità di pubblica sicurezza e quattro per occupazione abusiva del suolo pubblico. Questo tra le pieghe dei controlli contro l’abusivismo e in diciassette esercizi commerciali.

Durante le verifiche sono state intercettate ai posti di controllo 470 mezzi e identificati gli 890 occupanti. Sono state eseguite venti perquisizioni, contestate trentasei violazioni al codice della strada e tre per uso personale di stupefacenti, con il conseguente sequestro di cannabinoidi. Infine sono stati eseguiti 197 controlli nei confronti di altrettanti sottoposti agli arresti domiciliari, sorvegliati speciali e in libertà vigilata.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi