Home Cronaca Plumeri: “Su positivo a Villalba bugie. Contagiato dal cognato, mai al lavoro...

Plumeri: “Su positivo a Villalba bugie. Contagiato dal cognato, mai al lavoro con sintomi febbrili”

4.190 views
0

Villalba – “Sul positivo a Villalba sono state messe in giro bugie e praticato sciacallaggio,  anche per fini elettoralistici. Il nostro concittadino sta bene ed è stato scrupoloso e responsabile “. Alessandro Plumeri è un fiume in piena, contrariato dalle tante voci messe in giro e in circolo della rete secondo cui il villalbese risultato positivo al covid sarebbe andato a feste di pensionamento e al lavoro nonostante sintomi acclarati. “Sono menzogne. “Abbiamo ricostruito le scorsa settimana   per ripristinare verità e la sicurezza di tutti. Lunedì scorso il nostro compaesano è andato regolarmente a lavorare, martedì e mercoledì su consiglio del medico e in presenza di lievi sintomi da raffreddamento ma senza nessuno stato febbrile ha preferito rimanere a casa, giovedì è tornato al lavoro mentre ha partecipato alla festa di pensionamento di un collega, lo ribadisco ancora una volta, il venerdì precedente, esattamente il 28 agosto,  in assenza di sintomi. Tanto che sabato è uscito fuori e domenica è andato in piscina. L’uomo ha scoperto di aver contratto il covid per scrupolo. Un cognato che abita a Palermo e aveva incontrato lo scorso 23 agosto lo ha chiamato per informarlo di essere risultato positivo. Il nostro concittadino. memore di quel lievissimo raffreddore che sarebbe passato in sordina, ha richiesto di essere sottoposto a tampone che è risultato  essere positivo. Ovviamente si trova in quarantena e oggi l’Asp effettuerà tutti i test e i controlli epidemiologici, sottoponendo a tampone le persone che sono venute in contatto 56enne positivo al test che sono tuttora in corso. In questa vicenda mi spiace che, ancora una volta, persone meschine hanno provato a strumentalizzare, peraltro alterando la verità,  la vicenda per biechi fini elettorali. Sono contento che il concittadino stia bene e che tempestivamente si sia avuto consapevolezza della situazione così da adottare le contromisure per evitare minacce all’incolumità pubblica. Spero che entro oggi avremo gli esiti dei tamponi , 53 al momento, così da tranquillizzare i cittadini e di ritornare alla normalità.”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 18

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi