Home Cronaca Precari da stabilizzare nei Comuni, Il Csa-Cisal: «Vanno subito avviate le procedure»

Precari da stabilizzare nei Comuni, Il Csa-Cisal: «Vanno subito avviate le procedure»

250 views
0

Caltanissetta – Attenzione puntata sulla trasformazione del rapporto di lavoro dei precari. In particolare dei non stabilizzati nei comuni siciliani in dissesto, pre-dissesto e strutturalmente deficitari. «Ora la stabilizzazione di 1.455 lavoratori è finalmente possibile grazie al “milleproroghe”, ma serve che i Comuni avviino le procedure», hanno osservato Giuseppe Badagliacca, Gianluca Cannella e Pippo Cardenia del Csa-Cisal.

«Chiediamo che non si perda più tempo – hanno aggiunto – e che gli enti locali attivino le stabilizzazioni… non è pensabile che un risultato atteso da anni e oggi finalmente a portata di mano non si concretizzi per lungaggini burocratiche».

Da qui l’appello «alle istituzioni, a ogni livello, perché intervengano per sbloccare le stabilizzazioni – hanno aggiunto i tre rappresentanti sindacali – che consentirebbero di chiudere finalmente una vertenza che si trascina da anni. Il Csa-Cisal conferma la disponibilità a collaborare e supportare in ogni modo le amministrazioni comunali per chiudere finalmente l’era del precariato», hanno concluso.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi