Home Cronaca Presa la banda dei furti di ciclomotori, arresti e denunce dei carabinieri

Presa la banda dei furti di ciclomotori, arresti e denunce dei carabinieri

1.812 views
0
Caltanissetta – È con un furgone rubato che, utilizzandolo come ariete, hanno sfondato la saracinesca di un locale pieno di ciclomotori. Otto in particolare, esattamente quelli che poi avrebbero rubato. A loro, infatti, è ricondotta una catena di furti.

Quattro in tutto, tre ventenni e un ventisettenne palermitani e già volti noti alle forze dell’ordine, destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere per i furti e, in più, due di loro anche per la ricettazione del furgone utilizzato per il colpo.

Gli otto ciclomotori sono stati rubati lo scorso 7 novembre a Lercara Friddi, mentre il furgone era stato preso la stessa notte a Bagheria.

Le indagini si sono poi catalizzate sul quartetto fino a quando poi, raccolti gli elementi, è stata disposta la misura cautelare dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Termini Imerese. Provvedimenti che sono stati eseguiti dai carabinieri della compagnia di Lercara Friddi, con al loro fianco militari della compagnia d’intervento operativo del dodicesimo reggimento carabinieri Sicilia e dei comandi compagnia del gruppo di Palermo e Monreale.

Altri otto sono indagati perché, dopo il furto, sarebbero entrati in possesso dei motocicli rubati da quel garage dopo aver sfondato la saracinesca.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi