Home Cronaca Protesta trattori: manifestazione a Palermo davanti Regione

Protesta trattori: manifestazione a Palermo davanti Regione

115 views
0

Palermo – Si stanno radunano in piazza Indipendenza, a Palermo, di fronte la sede della Presidenza della Regione, gli agricoltori e gli allevatori (circa 150) provenienti da tutta la Sicilia per chiedere misure di sostegno al settore. In piazza, dove insieme con i manifestanti stanno arrivando anche decine di sindaci di comuni siciliani, ci sono cinque trattori autorizzati dalla questura. L’iniziativa di oggi, che nasce sulla scia delle manifestazioni che da settimane si svolgono in tutta Italia ed in Europa, è promossa dal leader di Sud chiama Nord Cateno De Luca con lo slogan “San Valentino con gli agricoltori” ù.

“Oggi siamo qui e il 22 febbraio saremo a Roma per portare le proposte che competono a Roma. Prima mettono l’agricoltura in ginocchio e poi danno un po’ di ossigeno, così come stanno facendo con il giochino dell’Irpef, che è una proposta assurda. Bisogna fare un piano straordinario di 10 miliardi su tre anni” ha detto Cateno De Luca salito su un palchetto improvvisato.

“L’agricoltura non può più essere maltrattata come sta accadendo – ha detto Michele Catanzaro, capogruppo del Pd all’Ars -. Questo governo regionale oggi rimane sordo rispetto alle problematiche dell’agricoltura. Stiamo depositando una mozione in Aula affinché il governo venga a discutere le idee per questo settore”.

“È ora di dire basta a questi governi che non hanno minimamente pensato ai siciliani ma anche a settori strategici come l’agricoltura – ha detto dal palchetto Nuccio Di Paola, vice presidente del parlamento regionale -. L’Ars è stata bloccata per leggi che interessano pochi, mentre altri settori sono in difficoltà. Siamo qui, aspetteremo le risposte del governo”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi