Home Cronaca Rally di Como, 2° posto di classe A6 e titolo di Vice-campione...

Rally di Como, 2° posto di classe A6 e titolo di Vice-campione nazionale per Salvatore Pio Scannella

1.450 views
0

Mussomeli –  Salvatore Pio Scannella, classe 2001, si conferma, gara dopo gara, un talento emergente nella discipina sportiva dell’autobilismo che col nome di rally raccoglie una schiera impressionante di appassionati. Tale sport, infatti, all’ombra del maniero Manfredonico, ha visto nascere ed ha esaltato le performance di tanti piloti locali che hanno fatto la storia in campo regionale e nazionale, a cominciare dal più famoso Paolo Piparo, guarda caso padrino del giovane campione nascente, e vedere affacciare alla ribalta tanti giovani che appartengono alla nuova generazione che si avvicina con passione al rally e che fa ben sperare per il futuro. Salvatore Pio Scannella, figlio d’arte (il papà Franco Scannella, meccanico preparatore di macchine di rally e pilota dilettante) cresce in officina, respirando l’odore tipico di olio dei motori e di benzina che chiunque entri in un’officina meccanica non può mancare di sentire, ma soprattutto, viene preso sotto l’ala protettiva del più grande pilota locale di rally quel Paolo Piparo, compare del papà Franco. Ha iniziato a correre da piccolo a 6 anni con i Kart, dimostrando fin da subito attitudine al volante. Con i Kart è già stato campione regionale italiano in diverse categorie (60cc e 125cc) con il primo titolo che arriva ad appena otto anni. Nello sport rallistico ha esordito nel Rally Italia Talent del 2019, vincendo nella classe under 18. Dopo l’esordio da vincente nel Talent, partecipa alla 17° edizione del rally del Tirreno, disputata il 9 agosto di quest’anno in notturna, che lo vedono protagonista nella sua prima e vera gara reale lungo le strade del messinese e valida per la coppa italia Rally dove raggiunge un sesto posto assoluto e un secondo di Classe A6. Risultato di notevole importanza, considerata la giovane età e il nutrito gruppo di partecipanti. Nelle successive gare del Campionato Siciliano raccoglie punti su punti e alla fine del campionato, l’ultima gara è stata La prestigiosa Targa Florio che ha vinto classificandosi primo di categoria, stacca il biglietto per la finale nazionale di Coppa Italia, dove tutti i vari campioni delle varie regioni si sfidano. Partecipa, quindi, a questa finale che si svolge a Como questo fine settimana raggiungendo la seconda posizione di classe A6. Salvatore nel fare i complimenti ai vincitori Lorenzo Grani e Chiara Lombardi, racconta di una gara molto bella e organizzata nel migliore dei modi. Ringrazia il suo navigatore Francesco Galipò con cui si è trovato in perfetta sintonia. Ma i migliori ringraziamenti vanno alla Scannella Racing e quindi al papà che ha curato la preparazione meccanica della macchina e tutta l’assistenza avuta durante la prova. Un grazie particolare al suo mentore Paolo Piparo che ne ha curato la crescita nell’avvicinarsi a questo sport, alla sua famiglia e, naturalmente, a tutti gli amici che da casa hanno seguito e tifato per lui. Paolo Piparo nel congratularsi con il suo pupillo ne traccia un excursus in questo anno sportivo: “ E’ stato un anno anomalo, iniziato con un rally del Tirreno svolto in notturna, il primo rally della tua vita. Poi il Targa Florio vinto alla grande, una gara al Sosio con una sola prova disputata e Rally annullato a causa del covid, fino alla finale a Como. Gara organizzata l’ultima settimana a causa delle incertezze dovute alla pandemia. Sei partito da solo alla volta di Como, hai fatto le ricognizioni in due giorni e ti sei presentato ai nastri di partenza di una gara mai vista, mai fatta e la terza gara in assoluto della tua vita. Percorso molto selettivo, ma soprattutto diverso da quello in cui viviamo. Rally portato a termine senza una sbavatura, senza un errore e con un ottimo secondo posto…praticamente, al primo anno di attività ti sei classificato Vice Campione Italiano Assoluto di Classe A6, il Top! Grazie a Te, grazie da parte mia, di Peppe Civiletto del tuo grande papà…Ieri ci hai reso davvero felici”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.5 / 5. Vote count: 10

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi