Home Cronaca Ricercato per rapina e sequestro di persona, arrestato in Belgio un caterinese

Ricercato per rapina e sequestro di persona, arrestato in Belgio un caterinese

405 views
0

Mussomeli – S’era reso autore di una rapina. Contestazione, quella a suo carico, che passando per vari gradi del giudizio ha dato poi vita a una condanna definitiva .

Ma lui era sfuggito alla cattura facendo perdere le sue tracce. Ora è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri.

Per un’operazione messa a segno grazie alla polizia belga e l’Interpol, collaborate in fase informativa dal servizio di cooperazione internazionale di polizia e da militari della stazione di Santa Caterina .

Il mandato di cattura internazionale pendeva su un trentacinquenne, G.D.M., caterinese,. Ma da oltre tre anni e mezzo era uccel di bosco.

È stato condannato, con sentenza ormai divenuta definitiva, per rapina in concorso e sequestro di persona. Vicenda, questa, che risale al 30 gennaio di dieci anni fa esatti.

Il caterinese è stato poi processato a Messina per questa vicenda ed è stato condannato con pronunciamento ormai inappellabile.

Ma nel maggio del 2019, quando i carabinieri lo hanno cercato a Santa Caterina per dare esecuzione alla pena,  si sono perse le sue tracce.

Da quel momento in poi è rimasto un latitante. Adesso stato rintracciato e arrestato su mandato di arresto europeo. E in attesa di essere di essere estradato in Italia, è stato rinchiuso in un carcere belga.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Condividi