Home Cronaca Rimosse le scritte al porticato. Castello Incantato aveva denunciato l’atto vandalico

Rimosse le scritte al porticato. Castello Incantato aveva denunciato l’atto vandalico

229 views
0

Mussomeli –  Sono stati eliminate le tracce di quella che avevamo definito una barbarie. Stamane il sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania, ha annunciato, allegando le foto dell’avvenuta “bonifica”,  che “glii operai comunali hanno  eseguito il lavoro di pulizia delle scritte vandaliche realizzate in uno dei punti più belli del nostro quartiere porticato”. La denuncia dell’atto criminale, verificatosi, con ogni probabilità a febbraio, era stato denunciato da questo giornale. Da allora un corso di proteste  sdegnate si era levato contro chi ha agito in modo spregiudicato violentando la galleria più amata dai mussomelesi. Nel 2024 è inconcepibile che non si abbia rispetto e contezza del valore dei nostri beni culturali che sono testimonianza documentale della nostra storia così ci auguriamo che il o i colpevoli vengano individuati, anche in considerazione delle parole del primo cittadino che ha  rivelato: “Sono ancora in corso le verifiche, anche con l’uso delle videocamere, per scoprire gli autori di questo gesto incivile”.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi