Home Cronaca Rischi legati al covid, sanzionato gestore di una «spa» nel Nisseno

Rischi legati al covid, sanzionato gestore di una «spa» nel Nisseno

554 views
0

Caltanissetta – C’è anche un nisseno tra coloro che sono finiti nel mirino del Nas di Ragusa. È tra le pieghe di un servizio a largo raggio che è incappato nella rete.

È il gestore di un centro benessere che sarebbe stato colto in fallo. Ma non per questioni legate strettamente alla liceità della sua attività.

No. Piuttosto le anomalie, come rilevato dai militari del nucleo antisofisticazione e sanità di Messina, sarebbero stati legati agli effetti e alle incombenze derivanti dall’emergenza sanitaria figlia della pandemia.

Così i carabinieri del reparto speciale del capoluogo peloritano, tra le pieghe di un servizio a largo raggio che s’è concentrato su più aree dell’isola, si sono presentati anche nella struttura nissena in questione.

E al titolare di questa sorta di  “salus per aquam“  nel Nisseno, i militari, nell’ispezionare la documentazione d’impresa, avrebbero rilevato una irregolarità.

Più in dettaglio, secondo la tesi degli stessi investigatori, avrebbe omesso la redazione del documento di valutazione rischi dei luoghi di lavoro.

Una presunta irregolarità, quella contestata dal Nas di Messina, che fa riferimento alle misure adottate per il contenimento del contagio da covid.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi