Home Cronaca Risse e pestaggio, Daspo Willy per tre giovani

Risse e pestaggio, Daspo Willy per tre giovani

507 views
0

Caltanissetta – Daspo Willy a carico di tre presunti autori di un pestaggio. Sono stati emessi dal questore di Caltanissetta, Emanuele Ricifari,  con divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico trattenimento.

Il provvedimento è scatto nei confronti di  persone ritenute socialmente pericolose perché ritenuti responsabili di gravi episodi di disordine a ridosso di locali pubblici e d’intrattenimento.

In particolare la sera del 26 giugno scorso, nel cuore del centro storico di Caltanissetta, sono state segnalate alcune risse.

Quando gli agenti sono arrivati in zona hanno trovato un ragazzo visibilmente malconcio. Lo stesso ha raccontato di essere stato picchiato da tre persone peraltro per ragioni banali.

Lo avrebbero preso a calci e pugni fino a sollevarlo di peso e scaraventarlo contro la vetrata di un locale che è andata pure in frantumi.

Così, sull’onda di un’altra rissa, gli agenti sempre in zona, hanno rintracciato i tre presunti aggressori che, secondo  la tesi investigativa, quella avrebbero volutamente acceso più risse in centro, nella zona della movida.

Per questa ragione il questore ha emesso nei confronti del terzetto il divieto, per i prossimi due anni, di frequentare alcune zone del centro storico cittadino.

«Applichiamo uno strumento – ha spiegato il questore Ricifari – che oltre ad essere afflittivo verso chi ha dato prova di pericolosità nel contesto della vita civile ha una funzione soprattutto preventiva. Si tende infatti a sospendere la possibilità di innescare turbative per il normale andamento delle serate e delle giornate dei cittadini, questo a tutto vantaggio di una fruizione serena degli spazi cittadini».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi