Home Cronaca Scatta l’operazione «Natale sicuro», dalla prefettura un piano per intensificare i controlli

Scatta l’operazione «Natale sicuro», dalla prefettura un piano per intensificare i controlli

150 views
0

Mussomeli – Scatta l’operazione «Natale sicuro». Con una intensificazione dei controlli sul territorio. Un piano predisposto nel corso di una riunione tecnica di coordinamento delle forze di polizia, presieduta dal prefetto Chiara Armenia. Vertice finalizzato a definire «efficaci strategie per affrontare le diverse problematiche connesse al periodo natalizio che, di consueto, fa registrare un sensibile incremento degli spostamenti e la consistente presenza di persone in luoghi pubblici e luoghi aperti al pubblico per la partecipazione a eventi o cerimonie religiose».

Il prefetto, nel chiamare a raccolta tutti, istituzioni e forze di polizia, in vista delle festività natalizie, ha sottolineato come il periodo richiede un maggiore impegno di «tutte le componenti coinvolte nel sistema sicurezza». Così sono stati pianificati controlli più intensi  e, più in genere, l’innalzamento del livello di sicurezza per tutelare, tra l’altro, quelli che, alla luce del delicato panorama internazionale, sono obiettivi ritenuti sensibili.

In particolare il potenziamento dell’attività di prevenzione e controllo interesserà le aree  maggiormente frequentate tra piazze, borghi, zone commerciali e turistiche, che ospitano i tradizionali mercati di Natale, oltre a luoghi di culto che in occasione delle celebrazioni religiose divengono particolarmente affollati.

Sul fronte sicurezza stradale il prefetto ha ribadito «l’esigenza di intensificare i servizi di vigilanza e controllo sul flusso veicolare, lungo le arterie stradali e autostradali, soprattutto nelle fasce orarie e lungo le tratte viarie considerate esposte a maggiore rischio di congestionamenti ed incidenti».

Altro tema delicato posto sul tappeto, è l’azione di contrasto alla commercializzazione di botti illegali, altro aspetto nodale per assicurare feste tranquille.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

Vota per primo questo articolo

Condividi