Home Cronaca Scoperto con un coltello dà false generalità, denunciato dalla polizia

Scoperto con un coltello dà false generalità, denunciato dalla polizia

458 views
0

Caltanissetta – Nella cintola dei jeans nascondeva un coltellaccio. E nel momento in cui gli agenti si sono avvicinati a lui ha mostrato grande insofferenza.

Ma è stato scoperto e denunciato. È un quarantaseienne nisseno che è stato segnalato dalla polizia per i reati di porto di armi od oggetti atti ad offendere e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale.

Sì, perché peraltro ha tentato di celare la sua vera identità agli agenti di polizia che lo hanno intercettato e controllato.

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui una telefonata alla sala operativa della  questura ha segnalato la presenza di un sospetto all’interno di un pub in centro storico.

Quando gli agenti si sono presentati in quel locale, hanno subito notato quella presenza sospetta nella zona del bancone di consumazione.

Alla vista dei poliziotti l’uomo ha mostrato particolare nervosismo. E da li a poco le motivazioni sono venute a galla.

Sì, perché è stato perquisiti e durante i controlli è saltato fuori un coltello lungo ventidue centimetri che portava con sé.

Ma non è finita qui. Sì, perché nel tentativo di evitare la segnalazione alla magistratura ha pure fornito ai poliziotti false generalità, così da appesantire ulteriormente la sua posizione.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi