Home Cronaca Screening del cancro della mammella, possibile alla casa di cura Regina Pacis

Screening del cancro della mammella, possibile alla casa di cura Regina Pacis

447 views
0

Caltanissetta – Screening del cancro della mammella nella provincia nissena. Una necessità venuta fuori nel corso dell’incontro organizzato da OndeDonneInMovimento con associazioni e club service, guardando ai servizi dedicati alla senologia in provincia.

L’esame, attraverso una convenzione con l’Azienda sanitaria provincia di Caltanissetta, è effettuabile alla la casa di cura “Regina Pacis” di San Cataldo.

«La risonanza magnetica della mammella viene effettuata utilizzando una apparecchiatura a 3 Tesla, tra le più performanti di tutta la Sicilia, dotata sia di sequenze ormai ottimizzate – l’apparecchiatura viene utilizzata già dal 2018 – sia di programmi post-processing avanzati, ed è ormai divenuta una valida procedura di supporto alla mammografia ed all’ecografia», è stato spiegato.

Nel caso in cui l’esame di risonanza magnetica non potesse essere effettuato è possibile che venga sostituito – dietro l’attenta valutazione di personale medico –  dall’esame mammografico con mezzo di contrasto.

«Il mammografo, di ultima generazione – è stato aggiunto –  permette l’esecuzione dell’esame di tomosintesi alla stessa identica dose di un esame tradizionale mammografico permettendo, tuttavia, di evidenziare lesioni che possono rimanere “nascoste” dal tessuto ghiandolare stesso all’esame mammografico tradizionale».

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi