Home Cronaca Serradifalco: promosso Lago Soprano, non più inquinato

Serradifalco: promosso Lago Soprano, non più inquinato

516 views
0

Serradifalco – Goletta dei laghi 2023 fa tappa in Sicilia, tra le province di Caltanissetta e Palermo: risultati tutti entro i limiti di legge i quattro punti campionati da un team di volontari e tecnici nei laghi Soprano di Serradifalco  e Piana degli Albanesi . Oggetto dei monitoraggi della campagna, come di consueto, sono canali e foci, i principali veicoli con cui l’inquinamento causato da cattiva depurazione o scarichi illegali arriva nei laghi.

“I campionamenti effettuati quest’anno ci restituiscono risultati positivi per tutti e due i laghi considerati nell’isola – dichiara Elisa Scocchera, portavoce di Goletta dei Laghi – Nonostante l’assenza di problemi significativi, è essenziale rimanere vigili riguardo al buono stato qualitativo e quantitativo degli ecosistemi lacustri siciliani. Questi obiettivi, che riguardano la salvaguardia della risorsa idrica e la valorizzazione dei territori e delle preziose aree circostanti i laghi, devono rimanere al centro delle nostre priorità”.

“I risultati positivi delle analisi svolte quest’anno al lago Soprano e al lago di Piana degli Albanesi rappresentano un ottimo segnale della qualità di molte delle acque lacustri siciliane, se teniamo conto anche delle rilevazioni effettuate negli ultimi anni”, dichiara Giuseppe Alfieri, presidente di Legambiente Sicilia. “È un segnale positivo soprattutto in relazione agli usi che si fanno della risorsa idrica che proviene da questi bacini, usi irrigui ma non solo. Bisogna continuare in questa direzione”.

IL DETTAGLIO DELLE ANALISI MICROBIOLOGICHE SUI LAGHI SICILIANI

Nello specifico, in questa stagione, sono state effettuate analisi microbiologiche sulle acque di due laghi siciliani. Un punto di campionamento si trova nel Lago Soprano, precisamente in Contrada Cuba, a Serradifalco . Questo stesso punto era stato campionato anche nel 2020 ed era risultato fortemente inquinato. Tuttavia, nell’attuale stagione, le analisi hanno rivelato che il punto rientra nei limiti di legge.

Nel Lago di Piana degli Albanesi sono stati campionati tre punti: Ansa est, alla fine di Via del Lago a Santa Cristina Gela (PA); “Spiaggetta” e Oasi Lago a Piana degli Albanesi (PA). Nel caso di Piana degli Albanesi, le analisi condotte fin dal 2021 non hanno mai mostrato criticità per quanto riguarda l’inquinamento delle acque. Pertanto, tutti e tre i punti campionati nel Lago di Piana degli Albanesi sono risultati entro i limiti di legge.

In sintesi, i risultati delle analisi indicano che sia il Lago Soprano (punto campionato nel 2020 e nuovamente in questa stagione) che i tre punti campionati nel Lago di Piana degli Albanesi rispettano i limiti di legge in termini di inquinamento microbiologico delle acque.

I prelievi di Goletta dei laghi vengono eseguiti da tecnici, volontari e volontarie di Legambiente. I campioni per le analisi microbiologiche sono prelevati in barattoli sterili e conservati in frigorifero, fino al momento dell’analisi, che avviene lo stesso giorno di campionamento o comunque entro le 24 ore dal prelievo. I parametri indagati sono microbiologici (enterococchi intestinali, escherichia coli).

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 3.7 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi