Home Cronaca Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, tra gli arrestati anche un avvocato

Sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, tra gli arrestati anche un avvocato

906 views
0

Caltanissetta – Gestivano una casa di appuntamento. Questo il leitmotiv dell’inchiesta che ha fatto scattare cinque provvedimenti cautelari – tra loto anche una donna – quattro dei quali arresti ai domiciliari e per un quinto v’è in divieto di dimora.

Al centro dell’inchiesta sono finiti un avvocato nisseno, il quarantanovenne Sandro Valenza, un commesso della procura nissena, il cinquantaquattrenne Vincenzo Riccobene, il settantottenne Antonino Comunale, una colombiana, la trentottenne Gaviria Adriana Maria Toro – tutti ai domiciliari – mentre è stato imposto l’obbligo di dimora, con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, al cinquantaduenne Francesco Vittorioso.

Sono stati i carabinieri del nucleo investigativo a eseguire i provvedimenti cautelari per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.

L’indagine dei carabinieri, sotto il coordinamento della procura, è passata anche attraverso intercettazioni ambientali e telefoniche, videocamere nascoste e sono state sentite anche le stesse “lucciole”

E alla fine i carabinieri hanno ricostruito un quadro dettagliato, tracciando anche uno spaccato dei vari ruoli rivestiti.

Alcuni tra gli indagati, in particolare, avrebbero concesso in subaffitto camere da letto a prezzi esorbitanti, a donne sudamericane che poi si prostituivano.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 1 / 5. Vote count: 1

Vota per primo questo articolo

Consentici di continuare a garantire il diritto di sapere quello che gli altri non ti dicono. Sostienici!

Con bonifico bancario, anche online, intestato ad:  Associazione “Castello Incantato”  CODICE IBAN IT68T0897583380000000011400 (Bcc “San Giuseppe Mussomeli" - causale: donazione liberale per castelloincantato.it).

CON PAYPAL O CARTA (clicca sotto)

Condividi