Home Cronaca Sfuggono all’alt dei carabinieri: inseguiti, presi e denunciati

Sfuggono all’alt dei carabinieri: inseguiti, presi e denunciati

855 views
0

Caltanissetta – In fuga con l’auto perché lui la patente non l’aveva mai conseguita. E ne è pure nato un inseguimento con i carabinieri che poi lo hanno bloccato.

E alla fine è emerso che lui, un trentunenne nisseno, che viaggiava in auto con un coetaneo, non possedeva alcun documento di guida.

I guai, per loro, sono iniziati nel momento in cui una pattuglia, tra le vie dell’abitato, ha imposto l’alt a una Fiat Grande Punto

Ma il conducente dell’utilitaria, piuttosto che rallentare la marcia e fermarsi, ha pigiato sull’acceleratore allontanandosi a velocità.

Così ne è nato un breve inseguimento tra le vie della città. In poco tempo i carabinieri sono riusciti a bloccare la Punto.

Nel successivo controllo sono subito state chiare le ragioni per cui il guidatore era fuggito, nel tentativo di sottrarsi a grane giudiziarie. Ma gli è andata male.

Da qui la segnalazione alla procura per lui e, inoltre, per entrambi per l’ipotesi di resistenza a pubblico ufficiale, per essere sfuggiti all’alt dei militari che sono stati costretti a inseguirli.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 2

Vota per primo questo articolo

Condividi