Home Cronaca Si è spento il Maresciallo Salvatore Trimarchi, leale e apprezzato uomo della...

Si è spento il Maresciallo Salvatore Trimarchi, leale e apprezzato uomo della Benemerita

2.650 views
0

MUSSOMELI – Un’altra gran bella persona lascia la comunità di Mussomeli. Il Maresciallo dei Carabinieri in pensione Trimarchi Salvatore, si è spento presso l’Ospedale di Piacenza, martedì scorso,  lasciando un vuoto incolmabile certamente nella sua famiglia ma, senza ombra di dubbio, anche nella comunità di Mussomeli che ha saputo accoglierlo ed apprezzarne il carattere, la disponibilità,  l’allegria che si manifestava in ogni sua frase. La gran parte di coloro, e non sono pochi, che, a Mussomeli e non solo,  hanno avuto la fortuna di conoscere una personalità di così alto spessore come il Maresciallo Trimarchi,  lo descrive  come persona perbene, corretto, leale, rispettoso di tutto e di tutti, ben integrato nella comunità mussomelese che lo rispettava e ne considerava un esempio a cui ispirarsi. Un uomo buono che, con il suo modo di fare, il carattere e la rettitudine che gli derivava dagli alti valori militari, è stato un modello di saggezza. Ha così raggiunto la sua amata Pina Nucera, per la quale ha vissuto provando un amore che, fino alla fine dei suoi giorni, non è venuto meno. Ispirato dai sani principi propri delle più salde e significative tradizioni dell’Arma dei carabinieri, ha fatto servizio a Gela, Mussomeli, Comando Generale dell’Arma a Palermo ed infine a Cammarata. Con quest’ultima sede di servizio ha avuto la possibilità di stare vicino, fino alla fine, alla propria consorte prematuramente scomparsa. Padre probo ed integerrimo ha accompagnato nella crescita la propria figlia Mariella alla quale ha dedicato gli anni della sua vita. Nato a Taurianova (RC) è arrivato a Mussomeli suscitando nei giovani coetanei un senso di sincera amicizia, sempre rispettando le regole e dividendo il dovere che la propria funzione imponeva. Lascia la figlia Mariella.Il feretro sarà tumulato a Mussomeli nella tomba della famiglia Nucera, non appena saranno espletate le pratiche per il trasporto.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 4.4 / 5. Vote count: 7

Vota per primo questo articolo