Home Cronaca «Spacciava davanti la scuola», arrestato un giovane

«Spacciava davanti la scuola», arrestato un giovane

482 views
0

Caltanissetta – Lo hanno sorpreso mentre spacciava davanti una scuola. Questa, almeno, è la tesi accusatoria a suo carico e che gli è costato l’arresto.

È un giovane niscemese, un venticinquenne, peraltro già noto agli stessi carabinieri. È stato il suo atteggiamento a insospettire.

Perché i militari hanno notato la sua presenza, quasi insistente, davanti una scuola del paese. Così hanno deciso di intercettarlo e perquisirlo.

I sospetti si sono rivelati fondati. Perché nel borsello che il ragazzo portava a tracolla sono stati trovati droga e soldi.

In particolare sono stati rinvenuti undici dosi di hashish per un peso complessivo di sei grammi e un po’ di denaro contante in banconote di diverso taglio, perlopiù piccolo e medio.

Ma non è finita qui.  Perché poi i controlli si sono spostati nella sua abitazione e lì è saltato fuori dell’altro ancora, appesantendo ulteriormente la sua già precaria posizione.

Su disposizione della magistratura sono stati applicati a suo carico gli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di stupefacenti.

Il giovane è già comparso dinanzi il gip per l’udienza di convalida. Il provvedimento è stato confermato e gli è stata concessa la libertà ma con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, obbligo di dimora a Niscemi e deve rientrare in casa in orari ben definiti.

Ti è piaciuto questo post?

Clicca sulle stelline per dare un voto!

Average rating 5 / 5. Vote count: 3

Vota per primo questo articolo

Condividi